Saldi

Product was successfully added to your shopping cart.

Gli occhiali dei film: C'era una volta a... Hollywood

Gli occhiali dei film: C'era una volta a... Hollywood

Settembre generalmente è il mese in cui finita la stagione estiva si ritorna al cinema e perché non tornare nelle sale cinematografiche andando a vedere un film di Quentin Tarantino?
Regista cult che ha creato capolavori, come Kill Bill, Pulp Fiction e Le Iene, esce in questi giorni la sua nuova pellicola “C'era una volta a... Hollywood”
Presentato al Festival Di Cannes 2019 il film ruota intorno al mondo del cinema alla fine degli anni 60 e lo fa su due binari narrativi.
Il primo attraverso lo sguardo di un attore di serie tv western degli anni 50 , Rick Dalton, che vorrebbe fare il salto approdando al grande schermo, spalleggiato dal suo stuntman nonché amico, Cliff Booth.
L’altro punto di vista è quello della vicina di casa dell’attore; quest’ultima realmente esistita, famosa e suo malgrado protagonista di una delle peggiori storie di cronaca nera avvenute negli stati uniti negli ultimi 50 anni.
Stiamo parlando della strage di Cielo Drive, dove 4 adepti della setta di Charles Manson irruppero nella villa del regista Roman Polanski (non presente in quel momento) e uccisero la sua compagna, l’attrice Sharon Tate e alcuni suoi amici.
Il film come dicevamo ruota intorno a questi fatti e a nostro avviso va visto, ovviamente non vi riveliamo niente altro per non fare spoiler.
Quello che però vogliamo aggiungere, è un consiglio: notate i nodelli di occhiali che i protagonisti del film (Brad Pitt, Leonardo di Caprio, Al Pacino e Margot Robbie) indossano.
Vere icone di quei tempi, rispecchiano appieno lo stile di quegli anni e risultano attuali in maniera sorprendente anche oggi.


Occhiali da sole: C'era una volta a HollywoodCliff Booth indossa occhiali da sole di tipo aviatore, non abbiamo la certezze di quale modello sia, ma vi consigliamo due modelli che sicuramente vi faranno assomigliare a lui.
Partiamo dal capostipite di questa tipologia di occhiali, quello che ha segnato diverse epoche, l’evergreen per eccellenza:  il Ray-Ban Aviatori RB 3025; disponibile in un’infinità di colori di lente e montature, noi te ne consigliamo uno che ben si sposa con il mood del film, montatura nero lucida e lenti sfumate e a specchio rosse
Simile nelle forme è anche il modello Carrera 1012/S 20139 (hai visto quelli con le lenti gialle?).

Discorso identico per Rick Dalton, guardandolo a noi vengono in mente questi due modelli: Carrera 2016T/S 202237 , anche qui in diverse nuance,  o Tom Ford Luca-02 FT0650 (14E) ; anche qui i colori virano sul giallo/marrone.

La protagonista femminile a nostro avviso ha una montatura che si ispira ai Ray-Ban Jackie Ohh; ispirazione simile anche per il modello Bvlgari BV 8171B

Last but not least Al Pacino, che nel film interpreta l’agente di casting Marvin Schwarz, lui indossa una montatura da vista con frontale in acetato e aste in metallo.
Se vuoi assomigliare a lui, potresti scegliere il modello di Givenchy GV 0100 102150  oppure il modello Hugo Boss BOSS 1056 102050

Ovviamente in questo momento siamo solo in grado di darti suggestioni, e consigli, ma non appena avremo certezza del modello esatto, ne torneremo a scrivere.
Quindi ricordati di visitarci in maniera assidua.
Questi splendidi occhiali sono presenti tutti su Ottica SM.
Naturalmente a prezzi imbattibili, con consegne gratuite e veloci.